Veritometro: Mastella suicida se al Ballottaggio di Napoli ci va De Magistris









"'Se Luigi De Magistris va al ballottaggio mi suicido, ma non ci arriverà"



Clemente Mastella, 30 aprile 2011



Scopri perchè dopo il salto

Andare al ballottaggio a Napoli non è stata una sorpresa per nessuno, ma i risultati definitivi delle elezioni comunali, che vedono Luigi De Magistris dell'Italia dei Valori come sfidante di Lettieri (centrodestra), hanno stupito un po' tutti.

Particolarmente traumatica dev'essere stata la notizia per Clemente Mastella: l'ex ministro della giustizia del governo Prodi, ora parlamentare europeo in quota PdL, che il 30 aprile scorso ai microfoni del programma di Radio2 “Un Giorno da Pecora” aveva fatto delle promesse impegnative:

«Se Luigi De Magistris va al ballottaggio mi suicido, ma non ci arriverà, non si è mai visto un magistrato che arriva a fare il sindaco di una grande città»

All'indomani dei risultati definitivi delle comunali di Napoli, Mastella si guadagna un doppio veritometro di polisblog. Per la previsione sbagliata ("De Magistris non arriverà al ballottaggio") e per la promessa non mantenuta ("Mi suicido"). In un'intervista sull'edizione cartacea di Repubblica di oggi infatti, Clemente fa marcia indietro:

Onorevole Mastella, lei aveva detto: «Se vince De Magistris mi suicido».
«Lui ha detto tante stronzate su di me, ne ho detta una anch’io. Ma era un paradosso, un modo per dire che se vinceva sarebbe stato un disastro. Mia moglie al processo davanti ai giudici disse di una persona “quello è un uomo morto”, io ho preferito dire che morivo io, sennò mi avrebbero arrestato. Non è un Ok Corral tra me e lui. Prendo atto del suo grande risultato».

Poi, con lo stile che lo contraddistingue, il leader dell'Udeur fa un po' di equilibrismo tra i due poli in vista del ballottaggio:

Ma lei sarebbe disposto a votare Lettieri? E in cambio di cosa?
«Non ho deciso. E finora nessun contatto con lui (..) Da un lato la coordinatrice provinciale di Benevento del Pdl, Nunzia De Girolamo, ha sporto querela nei miei confronti. Dall'altro lato non posso certo portare i miei voti a De Magistris. Alla fine potrei anche disinteressarmi e godermi il buon risultato raggiunto''

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO