Elezioni, è Napolitano il "colpevole" del ko della maggioranza! Lo dicono i ... "Responsabili"

Non c’erano dubbi: è di Giorgio Napolitano la “colpa” della debacle del Pdl e della maggioranza alle elezioni amministrative! A dirlo è tale (onorevole?!) Luciano Sardelli, capogruppo alla Camera dei cosiddetti “Responsabili”.

Chiedendo alle Camere di esprimersi sulla nuova maggioranza parlamentare all'indomani della nomina degli ultimi sottosegretari, il presidente della Repubblica “non ha dato l'idea – chiosa il Sardelli - di un governo stabile e legittimo. Il suo è stato un richiamo improvvido, tenendo anche conto che due mesi fa aveva firmato il decreto per il ministro Romano”.

Poi il “consiglio” al capo dello Stato: “Spero che, almeno in questa seconda fase (ballottaggi ndr), faccia attenzione e eviti le esternazioni. Se Napolitano pone dubbi sul governo qualcosa significa... o non significa niente? Ha posto un problema sulla legittimità e la forza del governo in campagna elettorale, lo poteva porre una settimana dopo, no? È lapalissiano”.

Già, lapalissiano. Intanto è stato fissato il dibattito in Parlamento sulla maggioranza di governo chiesto da Napolitano dopo la nomina dei nuovi sottosegretari: si svolgerà alla Camera dopo i ballottaggi delle amministrative. Contento il Sardelli?

Ora, oltre allo stipendio da deputato, il responsabile scodinzolante può correre contento a ritirare il .. resto dal Cav.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO