Bankwatch e la storia della EBRD, Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo

La EBRD - acronimo di European Bank of Reconstruction and Development, Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo - è un soggetto molto particolare nel sistema bancario europeo. Si tratta di una istituzione che opera in paesi nei quali è già in corso una transizione democratica - da un sistema a un solo partito per esempio, a una democrazia - favorendone la nascita di una economia di mercato. Ha operato largamente nei Paesi dell'Europa ex comunista, per esempio.

Tutto molto bello quindi? Sì e no. Il video sopra di Bankwatch per esempio vi racconta luci (poche) e ombre (tante) della EBRD: anche perché se al momento la EBRD opera in Europa e centrale ed orientale e in Asia centrale ci sono altri paesi che stanno avviando transizioni verso la democrazia, magari sull'altra sponda del Mediterraneo.

E i nomi li conoscete: Egitto, Tunisia, magari a breve anche Libia. Chissà che cosa c'è da aspettarsi per il futuro. Se volete farvi un'idea di chi siano i ragazzi di Bankwatch

CEE Bankwatch Network è una ong internazionale i cui membri provengono dai Paesi dell'Europa centrale o orientale. Monitoriamo le attività delle istituzioni finanziarie internazionali che operano su quel territorio promuovendo alternative ambientalmente, socialmente ed economicamente sostenibili alle loro politiche e ai loro progetti

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO