Video: Ebbro e Sconforto, le canzoni di Umberto Bossi

Umberto Bossi in gioventù cantava e suonava la chitarra: la foto che oggi vedete girare l'avevate già vista in questo post sulla Lega Nord e il federalismo. In ogni caso, pare che sia saltata fuori la leggendaria registrazione di due canzoni del senatur, lo racconta Claudio del Frate sulle pagine del Corriere

Sul vinile, edito per la scomparsa casa discografica Caruso, Bossi – che nella sua breve carriera musicale usava lo pseudonimo di Donato – sono incisi due brani, scritti dal senatur in coppia con il musicista Umberto Mazzucchelli: Ebbro, che è un boogie woogie, e Sconforto, definito secondo i canoni dell’epoca «rock lento». Adesso vengono svelate piccole porzioni di quei brani, non certo destinate a cambiare la storia della musica ma di sicuro ad attirare la curiosità sulla biografia di un personaggio che, molti anni più tardi, ha intrapreso una strada del tutto diversa. Bossi per primo, rievocando i suoi trascorsi canterini, bocciò quell’esperienza: «Erano proprio brutte canzoni»

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO