Le pagelle del mercoledì

Massimo D’Alema: banale&incompleto. Voto 5- Il lider Maximo prevede che i ballottaggi avranno “conseguenze “politiche”, accusa il governo “fallimentare” e definisce “drammatica” la situazione del Paese. Tutto qui? Non una parole sull’opposizione “incoerente” e “inesistente”?

Umberto Bossi: scontato&gabbato. Voto 4-. Il decentramento dei ministeri a Milano voluto dalla Lega viene messo in stand-bay almeno fino dopo i ballottaggi. Il Senatur, come al solito, prima ringhia poi s’accuccia davanti al “bastone” del Cavaliere. “Padani” illusi creduloni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO