I segreti della casta di Montecitorio: denuncia o fake?


Licenziato dopo 15 anni di precariato in quel palazzo, ho deciso di svelare pian piano tutti i segreti della casta

Così si presenta la famigerata gola profonda che inizia a fare paura al Parlamento, considerato ora più che mai -vedi scandalo mancati tagli manovra finanziaria- la Casta. Una pagina facebook nata qualche giorno fa e venuta alla ribalta che sta incanalando un vero e proprio furore popolare: in pochi giorni oltre 230.000 iscritti e ci si può scommettere salirà, visto il passaparola.

Migliaia di commenti e like per questo affascinante giustiziere: i finti furti, le automobili, tariffe telefoniche ad hoc, i barbieri da 11.000 euro al mese e tutti gli altarini e i privilegi di chi si fa un baffo di parole come crisi, sacrifici, collettività.

La cosa - che prevedibilmente mette insieme elettori di tutti gli schieramenti - si sta facendo grossetta, ma qualcuno mette in dubbio l'autenticità della gola profonda.

Secondo alcuni difatti sono tutte informazioni già reperibili nel libro best seller La casta di Rizzo e Stella. Fatto sta che il precario arrabbiato è uscito nel momento perfetto, quello in cui l'insofferenza e la rabbia verso la classe politica rischia di arrivare ai massimi storici.

Per cautelarsi contro i censori di facebook Spider Truman, colui che sta facendo tremare la casta ha aperto anche un blog e un twitter per non perdere il contatto con gli utenti furiosi che lo seguono, prima un gruppetto ora diventata folla.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO