Marina Berlusconi contro Travaglio: pronta la prima querela


Marina Berlusconi passa decisamente all'attacco contro chi a suo dire esprime giudizi che vanno al di là del diritto di cronaca, primo fra tutti Marco Travaglio.

«Di fronte a certi attacchi, a certe ingiustizie clamorose, la difesa non mi pare sia stata aggressiva, ma determinata e decisa. Non poteva essere altrimenti, e continuerò così. Il problema non è l’aggressività di una reazione, ma è l’aggressione a cui siamo continuamente sottoposti».

Argomento del dibattere ovviamente la ben nota sentenza che ha condannato la Fininvest a pagare un risarcimento record proprio all'arci-nemico De Benedetti e al gruppo "che si è dato la missione quotidiana di cancellare mio padre dalla scena politica di questo Paese."

Un risarcimento che ha in effetti lasciato perplessi per la sua entità apparentemente sproporzionata, anche se la condanna per la corruzione del giudice è stata sentenziata, e chi corrompe paga.

Travaglio comunque può aspettarsi altre querele, sempre a detta di Marina, perché questa sarebbe la soltanto la prima. In merito invece alla sua entrata in politica la Berlusconi smentisce per l'ennesima volta. Il tutto sempre nella stessa intervista rilasciata a Oggi.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO