Domani i ministri leghisti giurano a Pontida

"Sarà la Pontida più calda", assicurano dal Carroccio. L'annuale appuntamento della Lega sul "suolo sacro" di Pontida è previsto per domani. Gli eletti nell'ultima consultazione elettorale di aprile, giureranno dinanzi al popolo padano fedeltà alla propria terra e alla propria gente.

Federalismo fiscale e sicurezza i due temi che saranno al centro degli interventi dei ministri e e segretari nazionali che si passeranno il microfono nel corso della giornata prima dell'attesissimo discorso del neoministro delle Riforme Umberto Bossi.

Per gli organizzatori si stima un'affluenza record di 40 mila persone. "La Lega - sostengono - non è mai stata così forte con tre milioni di voti, 4 ministri e 85 parlamentari". E, l'incontro di domani, sarà l'occasione per dimostrarlo. In distribuzione anche un simpatico gadget: una maglietta raffigurante Umberto Bossi con la scritta "El Ghe", ovvero "Lui c'è" in milanese.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO