La riforma dell'articolo 81 della Costituzione Italiana

Costituzione della Repubblica Italiana

Ci siamo. Fra meno di due ore, oggi alle 11 - come recita il titolo della seduta prevista alla Camera nel sito ufficiale - non si risolverà la crisi, ma si attaccherà l'articolo 81 della Costituzione Italiana. Questo articolo si trova nella Parte seconda della Costituzione, Titolo I, e recita:

    Art. 81.

    Le Camere approvano ogni anno i bilanci e il rendiconto consuntivo presentati dal Governo.

    L'esercizio provvisorio del bilancio non può essere concesso se non per legge e per periodi non superiori complessivamente a quattro mesi.

    Con la legge di approvazione del bilancio non si possono stabilire nuovi tributi e nuove spese.

    Ogni altra legge che importi nuove o maggiori spese deve indicare i mezzi per farvi fronte.

Modificarlo diventa fondamentale per uno dei quattro pilastri di Tremonti, il pareggio di bilancio, perseguito e voluto come se fosse la panacea di tutti i mali.
E' un discorso che va approfondito, anche se in parte si è già spiegato quali siano i problemi dell'idea di inserirlo nella Costituzione come vincolo.

La cosa che preme sottolineare, per il momento, è che appare quantomeno surreale - a chiunque conosca i tempi di approvazione di una legge Costituzionale - che si proponga una simile misura come d'urgenza.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO