Ore 12 - Crisi, i partiti trasformati in ... sindacati?

altroDentro la durissima crisi in atto, i partiti (tutti) sono impegnati più sul piano “sindacale” che su quello politico: ognuno difende il proprio orticello, la propria fetta di elettorato, pensando più alle prossime elezioni che agli interessi generali dell’Italia.

Al di là dei proclami, manca il senso della gravità della situazione in cui versa il Paese. Tale gravità richiederebbe una concentrazione di forze, di energie, una volontà di rinnovamento, uno sforzo eccezionale e super partes per dare avvio a una vera svolta, con la spinta di una vera e propria mobilitazione popolare.

In questo senso, la proposta del Terzo Polo di un governo di “unità nazionale”, per uscire dal pantano, è sensata e potrebbe suscitare una risposta positiva negli italiani. Perché non passa, né fra le forze politiche né fra gli italiani?

Innanzi tutto per la mancanza di credibilità della casta politica e per la mancanza di autorevolezza del premier e del governo. Poi, come può essere credibile la proposta di un inedito governo se il partito che la avanza (il Terzo Polo) neppure esiste, non è né carne né pesce. È al massimo un cartello elettorale inventato da Casini, Fini, Rutelli per non scomparire alle prossime elezioni?

D’altronde, il governo Berlusconi, (che voleva guadagnare tempo sperando di agganciarsi a una ripresa internazionale, oggi fallita) ha in Parlamento solo una maggioranza virtuale basata sulla compravendita di deputati e sugli umori e le minacce di Bossi.

Stessa solfa nel campo delle opposizioni, dove a dominare sono vecchie e nuove divisioni, vecchie e nuove logiche di potere. Allora? Il Governo non ce la fa e rischia addirittura di far accendere la miccia della rivolta sociale.

Tocca a Berlusconi prendere atto del fallimento e recarsi, dimissionario, al Colle. Poi la partita, Costituzione alla mano, passa in mano al Capo dello Stato. Ma gli italiani non vogliono più manfrine, vogliono solo decidere del loro futuro. Semplicemente utilizzando la scheda elettorale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO