Decreto anticrisi, l'elenco completo delle province e i comuni accorpati

tremonti province abolite elencoIeri abbiamo dedicato ampio spazio al Consiglio dei Ministri in cui sono state approvate la manovre del Decreto Anticrisi di Giulio Tremonti. Tra le misure che faranno discutere, e sulle quali prevedo resistenze inimmaginabili, c'è l'abolizione di una serie di province sotto i 300.000 abitanti - 38 in tutto, vedremo quali sono tra poco - e la fusione di circa 1500 comuni con meno di mille abitanti. In questo modo si taglierebbero anche i consigli regionali, e una serie di "poltrone" il cui numero è stimato in 55mila.

Non ci credo finché non lo vedo: ma detto questo, quali sarebbero le province destinate a sparire dopo il prossimo censimento? Ecco un elenco non ufficiale: Ascoli Piceno, Asti, Belluno, Benevento, Biella, Caltanissetta, Campobasso, Carbonia-Iglesias, Crotone, Enna, Fermo, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, La Spezia, Lodi, Massa Carrara, Matera.

E ancora: Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia Tempio, Oristano, Piacenza, Pistoia, Prato, Rieti, Rovigo, Savona, Siena, Sondrio, Terni, Trieste, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Vibo Valentia. Credo che ne vedremo davvero delle belle da parte degli enti locali, ma prima ancora credo che non vedremo mai questa abolizione. Non è ben chiaro quel "dopo il prossimo censimento": dopo che saranno raccolti i dati? Dopo che i dati saranno stati esaminati? In ogni caso, si dovrà attendere la fine del mandato delle giunte. Vedremo di approfondire nei prossimi giorni.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO