Napoli città pulita - Ferragosto senza rifiuti: la nota del vicesindaco

Napoli senza emergenza rifiuti

Napoli senza emergenza rifiuti. Non è il miracolo berlusconiano, anche se il premier aveva promesso più volte di pulire Napoli. E per questo motivo non trova un'eco adeguata nei mezzi di comunicazione, tutti impegnati a dissertare del decreto anticrisi. Senza troppi proclami, l'attuale amministrazione della città sarebbe però riuscita dove hanno fallito taumaturghi della spazzatura e stati d'emergenza.

La notizia si trova addirittura su Libero, che riprende l'Adnkronos, la quale, a sua volta, propone una nota del vicesindaco di Napoli, con delega all'Ambiente, Tommaso Sodano. Ecco le sue dichiarazioni. Affatto miracolose e dunque difficilmente smentibili. Anche perché riconoscono il merito di tutti i soggetti in campo.

La città è finalmente pulita, tanto che i rifiuti in giacenza per le strade sono prossimi allo zero. Da stasera si inizierà a rimuovere la parte dei rifiuti combusti, portando così via i cumuli residui. Come promesso, dunque, Napoli a ferragosto è una città liberata dalla spazzatura, dopo un intenso impegno da parte dei lavoratori della Asia e di tutte le altre ditte incaricate della rimozione dei rifiuti cittadini, che questa amministrazione infatti vuole ringraziare

Ulteriore ringraziamento lo rivolgiamo alla Sapna, per la leale collaborazione dimostrataci: e' stata proprio tale collaborazione che ha consentito, in una condizione di precarieta' impiantistica, questo straordinario risultato.

Adesso i cittadini devono aiutarci a mantenere la città pulita rispettando gli orari di conferimento e denunciando quanti, in modo incivile e illegale, abbandonano i rifiuti per la strada, compresi quelli ingombranti, non rispettando orari e spazi di raccolta. Si tratta di comportamenti inaccettabili che questa amministrazione perseguira' disponendo un incremento dei controlli e delle sanzioni.

Pare necessario dare un po' di visibilità a queste parole, che attendono, ovviamente, la verifica dei prossimi giorni, settimane e mesi. Se il successo ferragostano si confermerà, non si potrà che essere lieti per la popolazione del capoluogo campano. E magari, qualcuno che più volte ha promesso e non mantenuto, dovrebbe rendere in qualche modo conto del proprio fallimento. Accadrebbe, in un mondo migliore. E se qualcosa non dovesse andare bene, non ci sarà da temere: il Giornale, come ha già provato a fare, smaschererà eventuali bugie o mezze verità.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO