Il video del Tg1, Berlusconi e il ribelle: ha ragione Minzolini

Sembrava l'ennesimo caso di "disinformazione" a opera del Tg1 di Augusto Minzolini: un ribelle libico che festeggia, urla i suoi ringraziamenti - Obama, Sarkozy - e nell'audio del servizio la speaker aggiunge tra i nomi dei leader quello di Silvio Berlusconi. Era montato un caso in poche ore: ne aveva scritto l'Unità, Gilioli, Valigia Blu, chiunque. Ma semplicemente l'audio del ribelle e le riprese erano state tagliate, per cui il ribelle libico non lo si sentiva più dire "Berlusconi", ma il suo audio si chiudeva prima. Insomma: una questione di montaggio audio e video. Il ribelle effettivamente l'aveva detto, il nome "Berlusconi". Qui sopra il video "incriminato" andato in onda, sul sito del Tg1 l'originale che smentisce le ipotesi di cospirazione. Sempre il sito del Tg1 spiega:

di fronte all’operatore tv ringraziava in inglese il presidente Obama, Sarkozy e Berlusconi. Cosa quest’ultima che deve aver non poco infastidito qualcuno che si è preso la briga di sostenere che il premier italiano era stato aggiunto da fantasiosi giornalisti. Ci dispiace segnalare un’ennesima imprecisione nei nostri critici. Come potete sentire dal video non “doppiato” l’ignoto ribelle libico nomina tutti e tre i leader dei paesi che hanno sostenuto l’intervento della Nato. Non solo, i tre nomi sono riportati anche nello ‘script’ che accompagna l’agenzia trasmessa nel circuito EUROVISION alle 21,43 e dal titolo Tripoli Flag….

Ne scrive anche TvBlog.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO