Le pagelle del giovedì

Roberto Calderoli: mezz’ala. Voto 6- Il ministro leghista non cede: "Sono proprio dei testoni i calciatori di serie A, così si rendono odiosi di fronte ai tifosi e di fronte al Paese, l'albero della cuccagna non può esistere per nessuno". Anche i “lavoratori” del pallone scioperano. “Sinistri”, non sinistra.

Maurizio Sacconi: portiere. Voto 4- Il governo viene strigliato anche dal presidente della Fiat John Elkan e il ministro del lavoro balbetta: "Fiat ha avuto dall'Italia tutte le certezze che chiedeva per avviare gli investimenti del suo programma". Ministro debole di un governo debole. Paese debole.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO