Satira: non spariamo “castate”

Il premier perseguitato per ora soffre e sbraita nei confronti dei magistrati. Ma un giorno, quando tutto questo sarà finito, saprà anche perdonare le toghe di Milano (dal vangelo secondo Bondi). P-orge l'altra guancia

Il Cav, comunque, non vede l'ora di mettere a tacere le intercettazioni. Pensa alle sue notti brave e già gli viene l'acquolina in bocca. Legge sbava-glio

Il buon Massimo Zennaro, ex portavoce della Gelmini licenziato per la papera mostruosa sui neutrini, in realtà è rimasto direttore generale del Miur. Questi hanno sempre qualcuno che li protegge lassù in cielo. W San Zennaro

Nella Lega vige il centralismo democratico in stile Pci. Dopo Bossi ci vorrà un Gorbaciov che ristrutturi il partito, che compia una specie di perestrojka in salsa padana. Peres-trota

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO