Primarie francesi: François Hollande e Martine Aubry al secondo turno

Primarie PS Francia

Lo scrutinio del primo turno delle Primarie del Partito Socialista francese (qui il sito ufficiale) sono ancora in corso, ma ormai il risultato è praticamente certo: François Hollande e Martine Aubry si contenderanno la candidatura alle Presidenziali del 2012 per la sinistra.

Hollande conduce con il 41% dei voti (la stima lo proietta leggermente al ribasso, al 39%), la Aubry è al 29% (ma è data al 31%), gli altri sono indietro. E la vera notizia è la definitiva scomparsa dalla scena che conta della sinistra francese di Ségolène Royal, l'ex candidata socialista sconfitta alle presidenziali del 2007, che non raggiunge nemmeno il terzo posto.

Holland ha fatto una rapida carriera nel Partito Socialista Francese, vicino a Lionel Jospin e nell'ala moderata. E' stato segretario del PS dal 1997 al 2008. Poi si dimise e gli succedette proprio la Aubry. E' stato convivente proprio di Ségolène Royal (i due hanno avuto quattro figli): non si sono mai sposati, ma hanno sottoscritto un PACS, che poi è stato sciolto.

Martine Aubry, invece, è, come detto, l'attuale segretaria del PS (ha sconfitto la Royal per lo 0,04% all'ultimo Congresso del partito nel 2008, in un'elezione contestatissima). La si può considerare più a sinistra rispetto a Hollande. I due avranno, ora, una settimana di tempo prima di affrontarsi nel secondo turno, decisivo, di domenica prossima. Dove si deciderà chi sarà il candidato del centrosinistra alle Presidenziali francesi del 2012.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO