#opencamera e #opensenato - Il Parlamento su Twitter

Opencamera - La politica in diretta

    Aggiornamento: attraverso Twitter stesso, Sarubbi ci racconta che #opencamera esiste da alcuni mesi. E che lui, personalmente, propone i suoi tweet in diretta dal Parlamento, live, da un anno e mezzo. La lista Opencamera esiste dalla settimana scorsa. Oggi si sono aggiunti i colleghi del Pd e da domani si unirà a loro anche Roberto Rao (Udc)

Twitter per raccontare il Parlamento e i suoi lavori dall'interno attraverso #opencamera e #opensenato.

Andrea Sarubbi, Deputato Pd, ha iniziato a utilizzare oggi, oltre all'hashtag (ovvero l'etichetta che permette di identificare, marcare e seguire una certa discussione su Twitter) #opencamera.

Poi ha creato anche una lista pubblica omonima, Opencamera, che consente di seguire, al momento, i tweet di Chiara Braga Pierangelo Ferrari, Alessandro Bratti, Andrea Martella, Alessandro Maran, Ettore Rosato, Emanuele Fiano, tutti deputati del Pd. Si aggiunge in corso d'opera Roberto Rao (Deputato Udc), e Sarubbi scrive di attendere altri deputati. Non solo delle opposizioni.

Attendiamo Idv e qualche coraggioso di PdL e Lega

Nel frattempo, la senatrice Roberta Pinotti (Pd anch'essa) ha iniziato a utilizzare l'hashtag #opensenato, ed è lecito attendersi da un momento all'altro la creazione della lista sul modello di quella organizzata da Sarubbi.

L'iniziativa comincia a raccogliere molto rapidamente il consenso di un buon numero di utenti del popolare social network. Molto eloquente il sottotitolo di Opencamera: La politica in diretta. Andrea Sarubbi aveva già iniziato a raccontare la giornata di oggi in aula, con il Governo battuto sulla legge di approvazione del bilancio 2010. Ma non solo.

Qualche giorno fa, il deputato del Pd aveva scattato una foto dal suo cellulare che mostrava il premier Silvio Berlusconi intento a raccontar chissà quale facezia a un capannello formato dai suoi alla Camera.

Era il giorno del Forza Gnocca, ma anche del vai a farti sc*pare gridato da un leghista alla Codurelli.

L'idea di raccontare in questo modo i lavori di Camera e Senato può essere decisamente interessante e da seguire.

Anche se non siete utenti Twitter, potete farlo. E' sufficiente seguire:
questo link per la Camera (vi rimanda direttamente alla lista Opencamera) e questo link per il Senato (che, per ora, vi rimanda all'etichetta #opensenato).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO