Le pagelle del venerdì

Italo Bocchino: indignado. Voto 7+ Il vice presidente di Fli striglia Napolitano per l’iter del ko del governo sul “rendiconto”: "Sarebbe stato opportuno che il Quirinale convocasse Berlusconi per individuare un percorso formale meno all'acqua di rose di quello che c'e' stato". La quiete prima della tempesta?

Stefania Prestigiacomo: indignada.Voto 4- La ministra scalcia e minaccia di non votare la legge di stabilità che “cancella il Ministero dell’Ambiente”: da 1,3 miliardi a 120 milioni di euro! Così saltano gli interventi sul dissesto idrogeologico e la lotta alla Co2. Ecco tutti i saporiti frutti del “ghe pensi mi”!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO