Esteri: il giro del mondo in tremila battute

Stati Uniti: Obama chiede spiegazioni all'Iran sul progetto di attentati negli Usa.Non porteremmo avanti un caso se non sapessimo esattamente come sostenere tutte le accuse contenute nell'incriminazione.” Sono le parole con cui Barack Obama, nel corso di una conferenza stampa con il Presidente sudcoreano Lee Myung-bak è tornato sull'incidente internazionale che sta facendo precipitare le già fragili relazioni tra Washington e Teheran.

Il caso di Manssor Arbabsiar, con il suo presunto progetto di compiere attentati sul suolo Usa per conto dell'Iran, rischia di innescare un inasprimento delle tensioni tra Stati Uniti e Repubblica islamica.

Nonostante il regime iraniano continui a negare il suo coinvolgimento, accusando gli Stati Uniti di essersi inventati tutto, Obama ha nuovamente addossato Governo di Teheran le responsabilità del progetto di attentato.

Crediamo” ha affermato “che se anche ai più alti livelli non c'era una conoscenza completa dei dettagli operativi, ci doveva essere responsabilità e rispetto nei confronti di chiunque nel Governo iraniano fosse coinvolto in questo tipo di attività

L'importante” ha aggiunto il Presidente Usa “è che l'Iran risponda alla comunità internazionale sul perché, all'interno del suo Governo, ci sia qualcuno coinvolto in questo tipo di attività”.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO