Olanda - Italia 3 a 0: dal Partito democratico la prima interrogazione sulla sconfitta agli europei


L'esordio infelice della nostra nazionale ai campionati europei di calcio poteva rimanere senza una adeguata risposta politica? Sì, poteva.
E invece il deputato del Partito democratico Roberto Giachetti si è sentito in dovere di coinvolgere la Camera dei Deputati con una interrogazione presentata a bella posta.

Sconvolto dal tre a zero il Giachetti (almeno questo è quello che sostiene Il Messaggero, sul sito della Camera il documento non risulta) ha preso carta e penna ed ha scritto una interrogazione per sapere se l'idea di schierare quasi in blocco il centrocampo del Milan è stata una autonoma scelta di Roberto Donadoni. E per fare luce sul conflitto di interessi del premier Berlusconi – in tutta evidenza, il più grave - che è presidente del Milan ed ha anche la delega allo sport.

Il deputato del Pd “vuole sapere «se risponde al vero» che subito prima della sfida Berlusconi «che è anche proprietario della società di calcio A.C. Milan, abbia telefonato a Roberto Donadoni facendogli il suo in bocca al lupo per la competizione e gli abbia suggerito qualche pedina da schierare nella straordinaria formazione che ieri è scesa in campo rimediando una delle figure più nere della storia del nostro calcio»”.

I nostri giocatori non sono in grande forma, ma per fortuna i nostri deputati hanno energia da vendere (e tempo da perdere...).

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO