Ritorna il 'lodo Schifani'?

L'indiscrezione arriva dalle colonne del quotidiano "La Repubblica". In un pezzo di Liana Milella si sostiene che a Palazzo Chigi si stia lavorando a un disegno di legge che riproponga, riveduto e corretto (per evitare che venga bocciato nuovamente dalla Consulta) il noto "lodo Schifani" ovvero, la legge che blocca tutti i processi relativi alla prime cinque cariche dello Stato: presidente della Repubblica, premier, presidenti di Camera e Senato e presidente della Consulta.

La strada, però, secondo quando si apprende dal giornale di Scalfari, sembra essere tutt'altro che in salita per il premier chiamato a scontrarsi con le resistenze della Lega "contraria a mandare avanti progetti ad personam che poco piacerebbero al suo elettorato".

Ma Berlusconi sarebbe disposto a tutto per togliersi dai piedi, prima che arrivi a sentenza, il processo milanese che lo vede imputato per corruzione giudiziaria a seguito di una falsa testimonianza dell'avvocato londinese Mills.
Quali strategie utilizzerà il Cavaliere per convincere il Carroccio?

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO