I veti incrociati Amato-Letta e i ministri del governo Monti

lista ministri governo montiMa allora ci siamo, è il momento? La giornata di consultazioni è giunta al termine, e pare di sì: stasera dovrebbe uscire la lista dei ministri del governo Monti. Noi avevamo anticipato giorni fa una lista dei nomi, ma ci saranno sicuramente sorprese dell'ultimo minuto, anche perché le indiscrezioni pubblicate settimana scorsa erano state chiaramente smentite sia da Monti che da Giorgio Napolitano. Ma oggi a che punto siamo?

Mettendola giù semplice, il grosso problema che si è trovato a fronteggiare Mario Monti è stato quello dei veti incrociati. Da una parte - PdL - non si voleva Giuliano Amato, ritenuto troppo legato al centro sinistra, dall'altra, Gianni Letta era visto come troppo attiguo a centro destra di area berlusconiana. Risultato? Forse saltano entrambi: e come scrive Paolo Biondi su Twitter, la fiducia tra i due maggiori schieramenti è al lumicino, anche in questo momento di crisi e di tempesta finanziaria, ripresa oggi e allargatasi anche alla Francia:

il problema è che la fiducia fra i vari partiti è veramente al lumicino, se esiste ancora, e nessuno vuole vedersi prevaricato da altri o messo da parte. Questi problemi si concretizzano attorno ad alcune personalità che potrebbero esserci, o non esserci, nel governo.

E le due personalità più discusse sono proprio Amato e Letta. Per il resto, la forte presenza tecnica nel nuovo esecutivo è certa, ma sarà abbinata a una presenza politica: non ci sarà Emma Marcegaglia, che ha smentito pochi minuti fa la sua presenza tra i "nominati". E la lista allora quando arriva? Monti scioglierà la riserva sull'incarico a breve, e la lista arriverà stasera o al più tardi domattina. Noi naturalmente vi terremo aggiornati non appena uscirà qualcosa.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO