La Regione Sardegna scioglie la Provincia di Cagliari, ma ...

Ma non si tratta, purtroppo, dell'applicazione in tempo reale delle ultime disposizioni sulla soppressione delle Province. È soltanto la conseguenza della condanna che il presidente della Provincia di Cagliari, Graziano Milia, si è beccato per abuso d'ufficio.

L'esponente del Partito democratico è stato riconosciuto colpevole anche dalla Cassazione (un anno e quattro mesi, con pena sospesa, e l'interdizione dai pubblici uffici per lo stesso periodo) e di conseguenza dichiarato decaduto dalla carica.

Nel sistema elettorale attuale che regge Comuni, Province e Regioni, la caduta del presidente si porta dietro tutta la Giunta e il Consiglio, non può esserne semplicemente indicato un altro, magari dello stesso partito/maggioranza che prosegua la legislatura.

Graziano Milia è stato eletto presidente della Provincia di Cagliari nel giugno 2010, ottenendo il 52% dei voti. Chissà che la sua estromissione non serva - quando in primavera si tornerà a votare - ad aprire la strada ad un altro Massimo Zedda...

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO