Fiscal Compact - Firma il 1° marzo. Poi Tobin Tax

Angela Merkel e Nicolas Sarzoky - 9 gennaio 2012

Il Fiscal Compact, ovvero il patto fiscale europeo, sarà firmato il 1° marzo.

Questa è la prima novità che emerge dall'incontro di oggi fra Angela Merkel e Nicolas Sarkozy.

Ma cosa dice il patto fiscale europeo? Ancora non si sa, nei dettagli. Il testo integrale dell'unica bozza disponibile ve l'abbiamo proposto tradotto in due parti.

Oggi si apprende che il vertice europeo, previsto per la fine del mese di marzo, sarà anticipato a gennaio, che le trattative procedono bene e che la firma è, dunque, molto vicina. I due leader fanno poi fronte comune a proposito della Tobin Tax (una tassa sulle transazioni finanziarie). Per superare le resistenze di Cameron hanno fatto sapere che, se non sarà possibile includere anche il Regno Unito in questa operazione, se ne farà a meno. Apriranno le danze proprio i francesi.

Quanto alle sorti della moneta unica, stando a quanto si è detto in conferenza stampa, Sarkozy e Merkel non hanno alcuna intenzione di minare l'esistenza dell'euro:

Sarkozy: Non c'è alternativa all'unità europea e al salvataggio dell'euro.


Merkel

: Consolidare l'euro è un obiettivo realizzabile, ma bisogna agire progressivamente.

Insomma, il direttorio franco tedesco funziona, a braccetto. E a pieno regime.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO