Per la giustizia sociale: Sel tenta il sorpasso, a sinistra

Una nuova sinistra per salvare l'Italia e l'Europa. Sembra fin troppo ambizioso, nella sua semplicità, lo slogan scelto da Nichi Vendola per l'Assemblea generale di Sinistra ecologia e libertà, convocata per domenica 22 gennaio a Roma.

Il programma e soprattutto gli interventi previsti tradiscono la speranza di poter conquistare l'egemonia a sinistra del Partito democratico, sfruttando la difficile situazione di un Pd intrappolato nel sostegno a Monti e la disastrosa deriva della Federazione della sinistra, ormai proiettata verso consensi da 1 virgola.

Particolarmente interessante dunque la platea degli oratori previsti: Rita Borsellino, Luigi De Magistris, Rossana Dettori - Segretario generale FP Cgil, Michele Emiliano, Maurizio Landini - Segretario generale Fiom, Mimmo Pantaleo - Segretario generale FLC Cgil, Giuliano Pisapia e Massimo Zedda.

Una discreta carrellata di sindaci di rottura e di sindacalisti d'assalto che lascia trasparire l'intenzione di riuscire - sforzo titanico - a riassumere in un solo partito/movimento tutta l'opposizione di sinistra, almeno quella più credibile, alle ricette economiche di Mario Monti e delle agenzie di rating.

Il 2012 sarà l'anno dell'unità a sinistra? Vista l'apocalittica previsioni dei Maya, potrebbe darsi...

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO