Egitto, riunione d'urgenza Letta-Bonino: «Grande preoccupazione per le violenze»

L'annuncio di Letta su Twitter

Terminato il vertice Letta-Bonino, Palazzo Chigi ha diramato una sintetica nota:

Da parte italiana si auspicano l'immediata fine di ogni violenza in Egitto e l'avvio di una transizione rapida e inclusiva.

Il premier Enrico Letta e il ministro degli Esteri Emma Bonino esprimono "grande preoccupazione"

Riunione d'urgenza Letta-Bonino


Con un annuncio su twitter, il premier Enrico Letta informa che è in corso a Palazzo Chigi un vertice sulla situazione in Egitto, con il ministro degli Esteri Emma Bonino.


Una riunione convocata d'urgenza per discutere sulle violenze in Egitto dopo l'escalation di ieri, che ha portato a un bilancio provvisorio di almeno 30 morti e centinaia di feriti.

Al di là dell'auspicio del premier – transizione rapida, inclusiva di tutte le parti – si attende al termine del vertice la posizione ufficiale del governo italiano in merito a quanto sta accadendo in Egitto.

Nel frattempo, in Egitto nasce un nuovo movimento di ispirazione islamica: in un forum online Ansar al.Shariah (questo il nome del nuovo gruppo) ha annunciato di voler raccogliere armi e cominciare ad addestrare i suoi membri, definendo la destituzione di Morsi una "dichiarazione di guerra alla religione".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO