Satira: non spariamo "castate"

I cattolici e la politica? Una volta li trovavi tutti belli accovacciati dietro lo scudo crociato, tutti stretti intorno a Piazza del Gesù (nomen omen?). Oggi, dice Ilvo Diamanti su Repubblica, li puoi scovare un po’ ovunque. Per il momento più sulle altalene tra gli alberi di Arcore che sotto gli ulivi intorno al Loft veltroniano. Ma, spiega Diamanti, una buona parte si nasconde al caldo, nei mutandoni di Giuliano Ferrara. Foglio di fico

Anche Emma “Cordera” Marcegaglia si lamenta: l'inflazione “è un problema per tutti, non è un fenomeno da affrontare passivamente”. E che dire del caro-carburante? Domenica scorsa, il predecessore di Wonder Emma avrebbe intimato segretamente ai suoi piloti in rosso di alleggerire il piede sull’acceleratore per non consumare troppa benzina durante il gran premio di Francia. Magny e fotti

Ipno-Veltroni sfodera la saggezza e la pazienza del politico di razza: secondo lui il Partito democratico deve avere “una strategia di ampio respiro. La nostra corsa non è quella dei cento metri”. Sì, lui infatti preferisce i 110 ostacoli o il salto con l’asta (e caduta di sedere proprio sull’asta in verticale). Non a caso ha iscritto Goffredo Bettini alla gara dei 3mila siepi (con pennica tra le siepi) durante le prossime olimpiadi. Vieni avanti, Pechino

Il premier celeste sogna di notte magistrati che lo torturano con forconi infuocati nei gironi infernali. Vede la Gandus che con gli artigli di un’erinni spietata gli strappa tutta la chioma posticcia. Oppure si immagina di venir catturato dalla Forleo che in 5 minuti netti gli racconta tutta la storia della propria vita di donna e magistrato. Insomma, incubi tremendi per il Cavaliere immacolato. Quando sta così male, chiama il fido Ghedini e si fa cantare la ninna nanna. Contar la…Pecorella

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO