Nuovo caso Kyenge: un assessore leghista la paragona a una scimmia

Prima posta la foto in questione, poi riceve insulti, chiede scusa e chiude il profilo di Facebook.

La speranza è che prima o poi questa vicenda termini, perché dopo le parole sullo stupro di Dolores Valandro, dopo Calderoli che la paragona a un orango, adesso è il turno di un altro cervello fino proveniente dalla Lega Nord, tale Agostino Pedrali, assessore leghista ai Servizi sociali del comune di Coccaglio, in provincia di Brescia, che riprende la questione e posta una foto del ministro per l'Integrazione Cecile Kyenge accostata a quella di una scimmietta. Su cui campeggia la scritta "separati alla nascita".

Nel post in questione scrive: "dite quello che volete ma non assomiglia ad un orango, dai guardate bene". L'italiano scritto del leghista lascia anche parecchio a desiderare, ma d'altra parte non è che ci si possa aspettare molto di più da un politico di piccolissimo calibro che si diverte con così poco.

Non è nemmeno la prima volta che il tizio in questione si esprime sull'argomento, qualche giorno fa scriveva (l'italiano è stato depurato): "Adesso tutti a fare gli offesi per le parole del buon Calderoli sulla ministra nera e stran(i)era. Ha solo evidenziato come lui, e con lui tanti, vede i tratti somatici della Cecile". E poi ancora: "Seguendo la vicenda Cecile/Orango mi sono ricordato di Cesare Lombroso e della sua branca di studio: la frenologia, ossia, semplificando, lo studio delle attitudini e del comportamento dedotto dai tratti somatici. E devo dire che osservando la negretta ministra un qualcosa di vero c'è, forse più di un qualcosa, Vuoi vedere che il vecchio Cesare non aveva poi tutti i torti?"

Oggi la foto con la scimmietta e dopo qualche minuto le scuse: "Benché io non capisca i meriti della sig,ra Cecile i miei interventi sono impostati su tono ironico a differenza di quelli che sto ricevendo". Ma si vede che gli insulti ricevuti erano troppi, visto che il suo profilo di Facebook è stato addirittura cancellato.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO