Cisgiordania: Israele revoca restrizioni alla circolazione dei palestinesi, ma è fumata nera sui colloqui di pace

In realtà, lo scopo della visita del segretario di Stato americano era poter dare l'annuncio ufficiale della ripresa dei colloqui di pace. Ma non avverrà. Kerry oggi ripartirà per Washington senza essere riuscito totalmente nella missione.

I negoziati di pace ancora non partono

Israele è pronto a revocare alcune restrizioni alla circolazione dei palestinesi in Cisgiordania. Un passo necessario per tentare si riprendere i colloqui di pace. La notizia è stata data questa mattina dalla radio militare di Tel Aviv, che ha specificato: "Due strade saranno riaperte alla circolazione per i palestinesi, una a nord di Ramallah e un'altra a Beit Haggai".

Oggi il presidente palestinese Abu Mazen ha convocato una riunione del movimento Fatah e della direzione dell'Autorità nazionale palestinese. All'ordine del giorno,l'esame delle ultime proposte presentate dal segretario di Stato americano John Kerry, in visita in questi giorni in Medio Oriente. Proposte che vanno anch'esse nella direzione di una ripresa dei negoziati di pace tra israeliani e palestinesi.

Fatah ha chiesto all'uomo di Barack Obama di modificare la proposta di riavvio dei negoziati con Israele, inserendo un riferimento esplicito ai confini della Guerra dei Giorni del 1967. Kerry, che in queste ore si trova ad Amman, ha fatto sapere che la distanze tra le due parti si stanno assottigliando. Lo ha detto dopo aver incontrato Abu Mazen.

In realtà, lo scopo della visita del segretario di Stato americano era poter dare l'annuncio ufficiale della ripresa dei colloqui di pace. Ma non avverrà. Kerry oggi ripartirà per Washington senza essere riuscito totalmente nella missione. Secondo l'agenzia Nena, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha infatti smentito di aver accettato la ripresa delle trattative sulla base delle linee del 1967. La stessa maggioranza di Fatah avrebbe respinto al mittente i termini proposti da Kerry.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO