Beppe Grillo "sotto tiro": oggi a Rimini la scissione del suo "5 Stelle"

Mentre l’Istat conferma ciò che ognuno sente e vede (l’Italia non si schioda dalla crisi) e il governo Monti naviga fra i marosi (un passo avanti, due passi indietro?), i partiti disegnano nuovi scenari virtuali, totalmente fuori dal Paese reale.

Dalla grave crisi del Pdl non sa trarne vantaggio il Pd, a sua volta incerto sulla linea e inguaiato per le diatribe interne. Galleggia, per ora, il cosiddetto Terzo Polo, mentre i sondaggi danno in recupero le ali estreme, Lega e Idv ma anche la sinistra post comunista, in grado di raccogliere frange di scontenti.

In questo quadro, non sfugge dalla tenaglia della crisi dei partiti neppure il movimento “5 Stelle” di Beppe Grillo, nato e cresciuto proprio issando la bandiera dell’anti casta e dall’anti politica. I grillini hanno preso il peggio degli altri partiti, dopo infinite diatribe interne si sono spaccati e oggi a Rimini una convention di due giorni dovrà sancirne la scissione.

Il comico-politico non cela la realtà e sul sito beppegrillo.it prende di petto i … “rivoltosi” scrivendo: “ fantomatici cittadini a cinque stelle hanno convocato in questi giorni a Rimini una due giorni a nome del Movimento 5 stelle, con un ordine del giorno degno della migliore partitocrazia con la proposta finale di un leader del M5s".

I partecipanti di Rimini attaccano Grillo per la "leggerezza con cui si affronta il tema dell'organizzazione" e per il "caos, anche culturale, che ci circonda”. Di fatto si contestano i "metodi decisionali e democrazia interna al movimento", non che i criteri in vista delle "elezioni nazionali".

Un film già visto: un televisivo paperone capopopolo carismatico antipartito, un partito ad personam e padronale, la base chiamata ad applaudire e a portare voti, poi quando si toglie il coperchio alla pentola, si vede il cibo marcio e si sente il suo olezzo.

Grida oggi Grillo ai suoi contestatori: “Mi hanno fatto cadere le palle”. Anche lui a noi.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO