Quanto guadagnano i ministri del Governo Letta? I redditi sono online

Il più ricco? Il sottosegretario Patroni Griffi. Il ministro con l’imponibile più alto? Cancellieri. Il più basso? Kyenge. Ma le sorprese non sono finite: a cominciare dal premier Letta

La trasparenza. Una delle parole più (ab)usate del 2013. Una gara a chi è più trasparente cominciata in campagna elettorale e continuata poi con i patetici streaming post elettorali. Ora il Governo Letta gioca la carta della trasparenza reddituale e pubblica i redditi di alcuni suoi ministri e sottosegretari.

Si scopre così che il premier Enrico Letta, nell’anno fiscale 2012, ha dichiarato un imponibile di 123.893 euro. La sobrietà dell’attuale premier più che dal reddito è denotata dalle intestazioni: niente automobili, moto, barche, case, azioni e investimenti. Praticamente il “nullatenente” più potente d’Italia.

Il ministro dell’Interno e vicepremier Angelino Alfano nel 2012 ha totalizzato un imponibile di 105.186 euro, ma lui qualche casa nella sua Sicilia ce l’ha, mentre come parco macchine è abbastanza sobrio (una Matiz e una Panda) e inaspettatamente “green” (una Renault Twizy elettrica).

Il magnate della compagnia è il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Filippo Patroni Griffi con un imponibile di 331.627 euro, mentre il ministro più ricco è quello della Giustizia: 319.170 euro l’imponibile 2012 di Anna Maria Cancellieri.

Dario Franceschini (Rapporti con il Parlamento) si “ferma” a quota 187.426 euro, poco più di Enzo Moavero Milanesi (Affari Europei) che nel 2012 ha guadagnato 186.735 euro.

Enrico Giovannini, titolare del dicastero del Lavoro guadagna 297.729 euro, il suo omologo all’Economia, Fabrizio Saccomanni 195.255 euro. Il ministro delle Sviluppo, Flavio Zanonato, ha avuto un imponibile di 109.565 euro, mentre il ministro dell’Agricoltura, Nunzia De Girolamo, ha guadagnato 101.071 euro.

La dichiarazione dei redditi più bassa è quella el ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, con un imponibile di 38.538 euro e una Punto a gas del 2007 con la quale spostarsi.

Via | Governo
Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO