Ingegnere di Google riceve un premio da NSA, poi la critica: "Incompatibile con una società libera"

Joseph Bonneau, 29enne di San Francisco, fa parte del Data Protection Team di Google.

Grazie a una ricerca sulle password Joseph Bonneau ha vinto la prima edizione della "Science of Security Competition" indetta dalla National Security Agency, poi, dopo aver ritirato il premio, ha detto che, pur essendo molto contento del riconoscimento, continua a pensare che la NSA non dovrebbe nemmeno esistere e che non è compatibile con una società libera. E lui peraltro lavora per Google, il Grande Fratello del web.

Bonneau, infatti, classe 1984, lavora nel team che si occupa della protezione dei dati di Mountain View e l'articolo che gli ha permesso di vincere il premio si intitola "The Science of Guessing", è stato presentato alla conferenza IEEE di Oakland nel 2012 ed è il frutto di una ricerca basata sull'analisi di oltre 70 milioni di password. Il giovane ingegnere ha cercato di capire perché l'utente medio non riesce a pensare a password complicate e difficili da indovinare.

In un post pubblicato sul blog di un gruppo di ricercatori di Cambridge di cui fa parte, Bonneau ha scritto che, pur accettando il premio delle NSA e apprezzando il giro che gli hanno fatto fare nel quartier generale dell'Agenzia, non giustifica il tipo di sorveglianza che essa svolge, soprattutto dopo quanto emerso con il Datagate, e ritiene che il modo in cui opera non sia adatto a una società libera come dovrebbe essere quella americana (e non solo).

In molti si sono congratulati con lui, altri gli hanno detto che, visto quello che pensa dell'NSA, non avrebbe dovuto accettare il premio e altri ancora lo hanno attaccato credendo che sia un "difensore" dell'operato dell'Agenzia e su questo punto lui ha precisato che ritiene che andrebbe "abolita"


Bonneau ha anche precisato che secondo lui i veri problemi dell'America in tema di sicurezza e privacy non siano a Fort Meade (sede dell'NSA), ma a Washington e che dunque la questione sia prettamente politica.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO