Lega contro ministro Kyenge: di nuovo insulti a Cantù e minacce dal web

Due consiglieri legisti sono usciti dall'aula consiliare quando è entrata Cecile Kyenge.

Alessandro Brianza e Edgardo Arosio sono i due consiglieri legisti del Comune di Cantù che si sono resi protagonisti dell'ennesima polemica contro il ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge.

Il ministro era stato invitato a Cantù per un incontro pubblico al quale ha partecipato insieme con il sindaco di Varese, Attilio Fontana, della Lega anche lui. Il sindaco di Cantù Claudio Bizzozero ha a sua volta chiesto a Kyenge di prendere parte a una seduta del Consiglio Comunale. Per consentire il suo intervento è stata sospesa la discussione sul Piano di governo del territorio.
Infastiditi dal fatto che non sia stata concessa loro la replica, Brianza e Arosio hanno lasciato l'aula, contestando la "formula" dell'intervento di Kyenge, ossia un "monologo" che non ha lasciato loro diritto di controbattere.

Il ministro ha commentato l'accaduto dicendo che "La libertà è sacra" e che dunque i due leghisti sono liberi di fare quello che vogliono. Intanto, un altro consigliere indipendente, Masocco, le ha consegnato una lettera in cui dice che Kyenge è "titolare del ministero del nulla" e ha anche aggiunto, riferendosi all'episodio del lancio di banane contro di lei a Cervia, che è stata fortunata perché delle noci di cocco avrebbero fatto più male.

Ma le offese contro Kyenge non si fermano qui: un uomo di 61 anni aveva scritto sul proprio profilo Facebook di essere intenzionato ad accogliere il ministro con delle armi a Verona, dove è attesa il prossimo 4 agosto. La casa dell'uomo è stata subito perquisita, ma non sono state trovate armi.

Altro episodio spiacevole nel Comune di Montagnana dove l'assessore leghista Andrea Draghi ha scritto su una foto del ministro Kyenge la frase "Dino dammi un Crodino", riferendosi alla celebre pubblicità di cui è protagonista un gorilla. Questo fatto è stato denunciato dalla deputata del Pd Giulia Narduolo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO