Immigrazione, l'Italia accoglie 102 migranti rifiutati da Malta

102 migranti hanno atteso per giorni di essere accolti da Malta, inutilmente: l'Italia risponde, un atto umanitario che farà discutere

Hanno atteso per giorni di essere accolti da Malta, inutilmente: bloccati a bordo di un mercantile partito dalla Libia da tre motovedette della guardia costiera maltese, un gruppo di 102 migranti irregolari è stato al centro di una piccola controversia internazionale risoltasi, fortunatamente, proprio grazie alla disponibilità italiana all'accoglienza.

I migranti, per lo più nordafricani, eraeno stati tratti in salvo domenica a circa 40 chilometri dalle coste libiche dal mercantile Salamis, battente bandiera liberiana, dopo che un avaria aveva bloccato i motori del mezzo su cui viaggiavano: il mercantile liberiano si è poi diretto verso La Valletta, ma ha ricevuto il diniego delle autorità maltesi a entrare nelle acque territoriali dell'isola.

Nonostante gli appelli dell'Unione Europea primo ministro maltese Joseph Muscat è rimasto fermissimo sulla sua posizione, nonostante l'evidente situazione di pericolo per l'incolumità e la salute dei 102 migranti; il primo ministro ha inoltre spiegato che il capitano del mercantile avrebbe ignorato le richieste maltesi, ed italiane, di riportare indietro i migranti.

Con un comunicato diffuso questa mattina La Valletta ha annunciato il beneplacito italiano ad accogliere i migranti:

"Questo ultimo sviluppo avviene dopo che le autorità italiane hanno accettato di accogliere i migranti a bordo del Salamis e segue i contatti diplomatici intercorsi fra i governi italiano, maltese e greco."

Una soluzione questa che ha ricevuto il ringraziamento del Commissario Europeo agli affari interni Cecilia Malmström la quale, su Twitter, ha anche redarguito i governi che non partecipano attivamente all'accoglienza dei migranti dal nordafrica:


Anche Muscat, come riportato da Cronaca&Attualità, ha ringraziato il governo italiano, sottolineando come questo gesto rafforzerà i rapporti tra paesi e anche come la posizione maltese sia stata legittima:

"La posizione di Malta nel corso di questa crisi è stata ferma e legittima. Con la sua posizione Malta vuole inviare un messaggio forte."

Messaggio che parrebbe recepito da Bruxelles. Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO