Manifestazione no-Muos: scontri nella base Usa di Niscemi, ferito un militare

Alcuni manifestanti sono saliti sui tralicci della base militare


Non è stata delle più pacifiche la manifestazione di questo pomeriggio a Niscemi, dove i manifestanti no-Muos si sono radunati per protestare contro la base satellitare radar statunitense, che la giunta Crocetta inizialmente aveva bloccato e a cui successivamente ha dato il via libera, scatenando le proteste dei movimenti. L'installazione degli impianti Muos, le cui emissioni superano di gran lunga i limiti di sicurezza previsti dalla legge italiana, è al centro da più di un anno di una lunga controversia. Controversia che sembrava risolta quando il governatore Crocetta, in accordo con il M5S, aveva revocato l'autorizzazione alla costruzione della stazione radar. Lo scorso luglio però – incidentalmente, dopo la fine dell'alleanza tra i 5 Stelle e il presidente della Regione – la giunta ha concesso di nuovo le autorizzazioni.

Oggi davanti alla base di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, si sono presentati tra i 1000 e i 1500 manifestanti, e un centinaio di manifestanti no-Muos è riuscito a sfondare la recinzione e ad entrare nella base militare americana di Niscemi, in Sicilia. In quei momenti concitati un militare della guardia di finanza è rimasto ferito alla gamba. Per lui si ipotizza una forte contusione, ma si teme anche una frattura all'arto.

Poco prima i manifestanti avevano tentato di forzare il blocco di polizia davanti a uno degli ingressi, lanciando anche fumogeni. Fin dall'inizio la manifestazione aveva presentato attimi di tensione, quando i presenti hanno superato la prima recinzione. I manifestanti hanno chiesto di entrare nella base per raggiungere i loro compagni, da ieri sera in cima ai tralicci della base militare. Un gruppo di manifestanti ha cercato di tagliare e abbattere la recinzione.

I manifestanti hanno intonato slogan contro Crocetta e il suo predecessore Lombardo, il primo a dare l'autorizzazione all'installazione del radar. Durante gli scontri è stato danneggiato anche un furgone Rai a cui sono state tagliate le gomme.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO