Chi è Giampiero Massolo? Il nuovo capo del Dis. Dalla Luiss alla Santa Sede, da Mosca alla Farnesina

Chi è Giampiero Massolo

Giampiero Massolo è il nuovo capo del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza. Giampiero Massolo, naturalmente, succede a Gianni De Gennaro, nominato sottosegretario.

Il DIS, per la cronaca, fa parte del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica (i cosiddetti servizi), dipende direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è nato nel 2007 al posto del CESIS, con la legge di riforma dei servizi segreti italiani che ha sostituito il SISDE con l'AISI e il SISMI con l'AISE (per un po' di chiarezza fra le sigle, suggerisco asettica storia e ricostruzione, magari su Wikipedia, e un giro sul sito ufficiale del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica). L'organigramma dovrebbe, comunque, dare un quadro preciso dei rapporti fra le varie strutture.

Sistema d'Informazione per la Sicurezza della Repubblica

Per trovare informazioni sul nuovo capo del Dipartimento, non resta che utilizzare la sua biografia ufficiale sul sito della Farnesina, visto che è al Ministero degli Interni che lavora dal 1994.

Nato a Varsavia il 1954, Giampiero Massolo è laureato in Scienze Politiche presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (LUISS) di Roma (un'università autonoma il cui nome ricorre spesso nei curricula di chi accede a incarichi governativi). In Fiat dal '77 al '78 (Direzione Relazioni economiche e sociali, poi Direzione per le questioni comunitarie e gli affari internazionali), inizia la carriera diplomatica nel 1978, dopo esame di concorso.

Dal 1980 al 1982 collabora a trattazioni di natura politica e si occupa del settore culturale e della stampa, prestando servizio all'Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede.

Il suo curriculum continua così:

Primo Segretario nel settore commerciale all'Ambasciata d'Italia a Mosca dal 1982 al 1985, segue in modo particolare - nel periodo dalla scomparsa di Brezhnev all'avvento di Gorbaciov - gli aspetti politico-economici dell'evoluzione della realtà sovietica, con i relativi riflessi sui rapporti dell'URSS con l'Italia, con gli altri Paesi occidentali e con i Paesi dell'Europa orientale. Tra il 1985 ed il luglio 1988, è Primo Segretario alla Rappresentanza Permanente d'Italia presso le Comunità Europee in Bruxelles, ove è portavoce della delegazione italiana nei gruppi di lavoro del Consiglio CEE competenti per la politica dell'ambiente e per la politica dell'energia.
Coordina altresì il settore degli aiuti di Stato e della politica industriale, partecipando alle attività dei competenti Gruppi di lavoro del Consiglio e della Commissione delle Comunità Europee. Nell'agosto 1988 rientra al Ministero degli Affari Esteri e presta servizio alla Segreteria Generale. Nel febbraio 1990 è destinato presso l'Ufficio del Consigliere Diplomatico del Presidente del Consiglio. E' nominato Consigliere d'Ambasciata il 1° luglio 1993 e dal 1° ottobre 1993 gli viene conferito l'incarico di Consigliere Diplomatico Aggiunto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il 21 giugno 1994 è nominato Capo della Segreteria del Presidente del Consiglio dei Ministri. Tale incarico gli viene rinnovato, per cambio di Governo, il 18 gennaio 1995. Dal 24 giugno 1996 è Capo del Servizio Stampa e Informazione del Ministero degli Affari Esteri. Il 23 dicembre 1997 è nominato Ministro Plenipotenziario.
Dal 15 dicembre 2000 è Vice Segretario Generale della Farnesina e regge altresì il Servizio Stampa e Informazione.
Dal 24 settembre 2001 è confermato Vice Segretario Generale e gli sono altresì conferite le funzioni vicarie del Segretario Generale.
Dall' 8 marzo 2004 è Direttore Generale per gli Affari Politici Multilaterali ed i Diritti Umani .
Dal 20 novembre 2004 è Capo di Gabinetto del Ministro degli Affari Esteri.
Dal 2 gennaio 2006 è nominato Ambasciatore.
Nominato il 18 maggio 2006 Direttore Generale per il Personale
Nominato il 12 settembre 2007 Segretario Generale
Nominato il 1° aprile 2008 Sherpa G8.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO