Le case chiuse, la legge Merlin, le priorità del Governo: dopo 50 anni, una nuova legge sulla prostituzione?

…aspetto con ansia il prossimo provvedimento vitale per il nostro paese sulla riapertura dei bordelli, che riempirà per settimane studioaperto visto che gli europei son finiti… Così un lettore di Polisblog ha concluso oggi un suo commento in cui esprime, con ironia, una certa sfiducia nell’operato dell’attuale Governo.

Lo spunto mi sembra interessante, perché rientra tra le questioni di sicurezza urbana che l’Esecutivo aveva promesso di affrontare. All’inizio di questo mese c’è stato un avvio di dibattito col ministro Maroni (queste due parole vicine mi fanno sempre un po’ effetto!) che ha lanciato l’idea di riaprire la case chiuse, subito ripreso da alcune donne del Pdl, come Stefania Prestigiacomo, che l’ha definita “una questione troppo delicata e complessa per essere affrontata come effetto collaterale del decreto sicurezza con proposte estemporanee ... che non possono cogliere i molteplici aspetti del problema”. Nel dubbio, e per non mettere troppa carne al fuoco durante la discussione dei vari Lodi (senz’altro prioritari rispetto ad ogni altra emergenza nazionale), la cosa è stata rimessa nel cassetto… probabilmente verrà tirata fuori di nuovo verso il 10 agosto, quando, a Parlamento chiuso, si dovrà pur annunciare qualche riforma epocale!

In effetti, viste le considerazioni già fatte sul ruolo del marketing nell’azione di questo Governo, sono quasi certo che verrà varata una legge in materia entro la fine di settembre: il 20 settembre 2008, infatti, decorre il 50° anniversario dell’entrata in vigore della legge Merlin, quella che rese illegali le case chiuse. Dubito quindi che Silvio Berlusconi voglia perdersi l’occasione di andare in televisione, magari con una bella conferenza stampa, per annunciare… dopo 50 anni abbiamo finalmente riformato una legge che, pur avendo segnato un passaggio epocale per il nostro Paese, era ormai diventata .. etc etc etc

Foto: manuesf

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO