Ore 12 - Ballottaggi, segnale forte e chiaro. Anche per Bersani, in festa per la "vittoria di Pirro"

altroI ballottaggi hanno suonato l’ultimo tocco, dopo di che per gli attuali partiti e le rispettive leadership le campane suoneranno a morto.

E’ vero, anche nel momento del trapasso c’è differenza fra l’”infarto” fatale (politicamente parlando) toccato a Berlusconi e a Bossi e l’agonia lenta di Bersani e Casini. Ma il risultato finale è lo stesso.

Gli italiani puniscono duramente gli impresentabili come il Cavaliere e il Senatur (con i loro codazzi di intrallazzatori e inetti), non premiano i pur compassati segretari del Pd e dell’Udc (con i loro partiti ondivaghi e in mano ai signori dei tatticismi e delle tessere), portano alla ribalta i grillini, non perché innovatori e riformatori, ma perché contro la status quo.

Questo è segnale: adesso basta! Chiunque meglio di chi comanda adesso. Chiunque meglio di chi ha comandato fino a ieri.

I vertici dei partiti dicono di voler riflettere, annunciano cambiamenti preannunciando quel rinnovamento che non arriverà perché nessuno vuole cancellare se stesso.

Non è vero che si è trattato solo di elezioni amministrative. Gli elettori hanno utilizzato questo voto, l’unico a disposizione in questa fase, per mandare un messaggio politico inequivocabile: tutti a casa! Dopo il voto, c’è un sistema già (molto) delegittimato, con sindaci eletti quasi ovunque con un voto di forte minoranza rispetto agli aventi diritto. Sono oggi i partiti in grado di abbandonare tatticismi e retorica e fare almeno approvare subito dal Parlamento tre vere riforme: quella anti-corruzione, quella elettorale per eliminare il “porcellum”, quella del finanziamento pubblico ai partiti.

Riforme per dare il segnale che si inizia a rivoltare l’Italia come un calzino. Lo faranno? No. Sono già tutti trincerati nei rispettivi fortini. Compreso Bersani, che si illude per un successo che è solo una vittoria di Pirro. Aspettando Beppe Grillo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO