Montezemolo, sì al presidenzialismo, no a Berlusconi. Bersani, sveglia!

Sono in molti, i brontosauri del Palazzo, che in queste ore bussano alle porte della “cosa” di Luca Cordero di Montezemolo. Per lo più gente del Pdl (ma anche del Terzo Polo e del Pd) pronti a salire sul nuovo taxi per fare un altro “giro” alla Camera o al Senato, ma anche qualcuno utile al nascente partito del presidente della Ferrari perché c’è bisogno di chi sa districarsi nei nodi e nelle trappole del Palazzo.

Quindi un mix di volti nuovi e vecchie volpi, quel “rinnovamento nella continuità” di togliattiana memoria. C’è però da soppesare la sostanza, chi rappresenta che cosa. Il dato politico, però, è un altro.

Luca Cordero di Montezemolo apprezza la sostanza della proposta di Berlusconi sul presidenzialismo alla francese con un pizzico di Made in Italy, ma a Italia Futura mettono le mani avanti: “La proposta non chiarisce fino in fondo il ruolo che lo stesso Berlusconi intende giocare in un’eventuale elezione presidenziale”.

Insomma, avanti con la rivoluzione del presidenzialismo ma senza l’ingombrante presenza del Cavaliere.

Sbaglia chi pensa che sia in corso una partita nel campionato della destra fra due squadre l’una contro l’altra armate e guidate dal Cav e dal manager delle Rosse. Berlusconi è impresentabile e da solo non va più da nessuna parte, non è in grado di raccogliere consensi adeguati per nessun colpo di mano.

Altra pasta, tant’è se ne dica a sinistra, è Montezemolo, moderato sì, ma portabandiera nel mondo dell’Italia che lavora e non molla, un riformatore pragmatico capace di mietere consensi in modo trasversale, anche nell’orticello del Pd.

Bersani fa bene a chiudersi a riccio di fronte alle (subdole) profferte di Berlusconi. Farebbe molto male a fare altrettanto con il patron delle rosse di Maranello. Il segretario del Pd deve riprendersi in mano il pallino della partita, non giocare sempre di rimessa.
Ah, la ... doppiezza togliattiana!

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO