Le pagelle del mercoledì

Giorgio Napolitano: testa alta. Voto 8+ Il capo dello Stato non cede alla rete: “Celebreremo il 2 giugno sobriamente e dedicheremo le celebrazioni alle popolazioni colpite dal terremoto. La Repubblica deve dare conferma della sua vitalità e della sua forza democratica”. Forte e chiaro.

Mario Monti: schiena dritta. Voto 7+ All'indomani dello tsunami che ha sconvolto il calcio italiano, il premier si butta nella mischia lanciando una proposta (personale) choc: "Sospendere il campionato per due o tre anni". E il presidente del Palermo Zamparini: "Sei indegno". Malapianta.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO