Elezioni Germania 2013: copertina shock per l'avversario di Angela Merkel

Peer Steinbrück, candidato alla cancelleria per l’Spd, in copertina sul Süddeutsche Zeitung con un atteggiamento decisamente poco teutonico

Chissà quale “guru” dei media avrà consigliato a Peer Steinbrück, candidato alla cancelleria per l’Spd, di farsi ritrarre sulla copertina del magazine del Süddeutsche Zeitung con il dito medio teso, in gesto di sfida.

Più che una copertina, una bomba mediatica. Vuoi perché il Süddeutsche Zeitung è una delle testate più autorevoli nel panorama editoriale tedesco, vuoi perché Peer Steinbrück guida il partito socialdemocratico tedesco ed è il principale avversario di Angela Merkel nell’imminente tornata elettorale.

Se una copertina del genere rappresenta, innanzitutto, uno shock culturale. L’atteggiamento - molto mediterraneo e poco teutonico - ricorda i “vaffa” con cui è iniziata l’ascesa politica del grillismo, la dinamite con cui il Movimento 5 Stelle ha provato a far saltare le logiche della vecchia politica.

Pannen-Peer, Problem-Peer, Peerlusconi, il settimanale tedesco gioca con i calembour affibiati al candidato Spd: Peer-danno, Peer-problema, Peerlusconi che gioca sull’assonanza con il nostro sbeffeggiatissimo ex premier che in Germania ormai è oggetto di ogni genere di clownerie e sfottò.

I sondaggi danno Peer molto indietro rispetto ad Angela Merkel, quindi la domanda sorge spontanea: la rincorsa può iniziare con un dito medio e una bomba mediatica? Non stiamo mica parlando dell’Italia, ma della Germania, chiamata al voto il prossimo 22 settembre.

Via | Süddeutsche Zeitung

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO