Le pagelle del martedì

Walter Veltroni (+ 8) che finalmente propone di dare meno soldi ai parlamentari. “Non possiamo più stare in un Paese con gli stipendi dei lavoratori più bassi e le retribuzioni dei parlamentari più alte d’Europa. Non sono tentato dall’antipolitica, è la politica che deve recuperare sobrietà ed efficienza”. Bene, avanti tutta, senza tentennamenti e senza ipocrisie. Il nodo non riguarda solo i parlamentari. C’è da disboscare la casta (formata da tutti i partiti, Pd compreso) a tutti i livelli, con i suoi assurdi privilegi di ogni tipo. Non è solo questione economica ma politica, morale, etica. E’ una “questione democratica!”.

Bobo Craxi (-7) che parafrasando il Dalai Lama afferma che “Siamo come in Tibet. In Italia è in atto un genocidio culturale contro i socialisti da parte di Pd e Pdl”. Bobo critica le dichiarazioni “ciniche ed ipocrite” di esponenti politici che reclamano la propria continuità con Moro e Berlinguer dimenticando che Dc e Pci, con la linea della fermezza, non hanno fatto nulla per salvare Moro. Solo i socialisti si opposero e furono sepolti dagli insulti. Quindi oggi come allora, solo per eliminare i socialisti. Ma da dove viene il figlio di Bettino? E tangentopoli? E la diaspora socialista? Ma quale Tibet! Meglio dire: quali socialisti!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO