Beppe Grillo: se gli italiani votano di nuovo Pd-Pdl me ne vado

Il leader di M5S parla della crisi del Governo e dell'unica soluzione per lui possibile: le elezioni anticipate e un Governo a 5 Stelle.

    CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA SULLA CRISI DI GOVERNO

Beppe Grillo Elezioni anticipate - Vincere

Giornata calda, quella di oggi, per la politica italiana e anche Belle Grillo ha voluto dire la sua sulla crisi che il governo italiano sta attraversando e l'ha fatto durante la sua partecipazione a una manifestazione a Paderno Dugnano, alle porte di Milano:

Non c'è una crisi di governo, c'è la crisi del popolo italiano che fa fatica a capire. Quando ci saranno le elezioni tra due tre o quattro mesi non ci interessa, deciderà il popolo italiano che è stufo di questi partiti, con i quali non si può ragionare, sono finiti. Parliamo ora di un confronto con i morti, questo non si può fare. Ci confronteremo con loro quando saremo dall'altra parte, ora l'Italia li aborra.

E a proposito dell'esito delle elezioni anticipate che Grillo chiede a gran voce - ogni possibilità di collaborazione col governo Letta sembra sfumata - il leader del MoVimento 5 Stelle non usa mezzi termini: o si cambia o M5S smetterà di esistere.

Io voglio parlare ai venti milioni di personaggi che hanno votato ancora il Pd e il Pdl. Se continuate così il Movimento se ne va. Se non ci votate io mi tiro fuori. Siete voi che scegliete il Paese.

Con l'occasione Grillo ha anche annunciato di voler

portare prima delle elezioni 10 o 15 persone di moralità alta e intellettualmente oneste che prenderanno le macerie di questo Paese e così cercheremo di risolvere i problemi dell'Italia.

Se l'esito delle elezioni anticipate sarà quello sperato e auspicato da Grillo - un esecutivo a 5 Stelle - ha già le idee chiare su cosa bisognerà fare:

andremo in Europa a ridiscutere i patti. Gli italiani decidono con un clic se stare dentro l'euro o no, se stare nel debito o no. Gli altri parlano di Iva e di Imu ma non del fiscal compact che ci sarà per 50 miliardi all'anno fino al 2015.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO