Le pagelle del venerdì

Mario Monti: trainer. Voto 7+ Accordo su crescita e anti-spread. Il premier italiano, con l’assist di Hollande, porta a casa un meccanismo per fermare il differenziale fra i titoli di Stato tedeschi e quelli degli altri Paesi. L’altro super Mario (bomber).

Umberto Bossi: riserva. Voto 4- A poche ore dal congresso della Lega, il Senatur parla ancora da leader, sminuendo il ruolo del suo successore: “Il mio consiglio? Che vada d'accordo con me”. Maroni avvisato: segretario dimezzato? Trota in panchina?

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO