Alfano: "Silvio Berlusconi si ricandida? Lo voglio anch'io"

Messo all'angolo dalla decisione di Silvio Berlusconi di candidarsi come premier anche per le politiche del 2013, il suo delfino Angelino Alfano ha deciso di reagire nell'unico modo possibile: chinando la testa, accettando la scelta del capo e facendo buon viso a cattivo gioco, nonostante questa mossa del Cavaliere tagli le gambe alla carriera politica di Alfano e metta fine all'ipotesi primarie che proprio il segretario del Pdl aveva voluto. L'annuncio di Alfano arriva dal suo profilo Twitter:

Tanti chiedono al Presidente Berlusconi di candidarsi. Io sono in testa a questi. Se deciderà di farlo sarò e saremo al suo fianco

Una novità però c'è in questo tweet, e sta tutta nel "se deciderà di farlo". Quindi la decisione non è ancora stata presa in via definitiva. Ma se dovesse davvero concretizzarsi, facile immaginare i tanti malumori che creerà nel Pdl, che si ritrova a riportare indietro le lancette del tempo e ad affidare il suo futuro politico a un leader vecchio, screditato e che tutti (prematuramente?) avevano dato per finito.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO