Congressi provinciali Pd. Cuperlo: «Siamo davanti a Renzi»

Lo sfidante dalemiano alla segreteria avrebbe conquistato più segreterie provinciali del sindaco rottamatore


Colpo di scena (ma a ben guardare neanche troppo) nei primi dati dai congressi provinciali del Pd, che si sono segnalati in questo fine settimana per il caos tesseramento. Il comitato di Gianni Cuperlo, visti i primi scrutini dei congressi provinciali, canta vittoria: il candidato dalemiano è davanti a Matteo Renzi.

È possibile stilare un bilancio dei congressi in svolgimento in tutta Italia: dai dati aggregati in nostro possesso circa 250mila persone hanno espresso il loro voto e si conferma che più del 50% ha espresso la propria fiducia a candidati che sostengono Cuperlo alla segreteria nazionale.

Avrebbe inoltre ottenuto il sostegno di 49 segretari vincitori dei congressi contro i 35 schierati per Matteo Renzi, mentre un segretario sostiene Pippo Civati e sette non si sono espressi.

Il dato ovviamente non cambia quello che sembra essere il risultato già acquisito delle primarie dell'8 dicembre, con i sondaggi che danno Renzi in larghissimo vantaggio, ma rappresenta comunque il segnale che il sindaco rottamatore incontrerà non poche resistenze nell'affermarsi alla guida del partito, e dovrà vedersela con una nomenclatura che gli è ostile e di cui non sarà facile liberarsi.

Perché, e per questo non si può parlare del tutto di colpo di scena, Cuperlo è appoggiato da quei bersaniani che il vecchio segretario aveva affermato e protetto e che nonostante tutto, le elezioni "non vinte", le dimissioni di Bersani, continuano a fare la guerra a Renzi.

Sullo sfondo, resta la questione del tesseramento con accuse incrociate: a Cosenza ci sarebbe un congresso falsato da dirigenti vicini all'area Cuperlo e da garanti non imparziali, ad Asti file di albanesi per Renzi, così come a Empoli dove, secondo Vannino Chiti, si sono viste file sospette di immigrati ai gazebo e al congresso provinciale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO