Berlusconi: "Il Colle è ancora in tempo per concedermi la grazia"

Berlusconi a Vespa incalza il Quirinale sulla grazia

Nelle numerose anticipazioni dell'ultima fatica di Bruno Vespa, "Sale, zucchero e caffè. L'Italia che ho vissuto da nonna Aida alla Terza Repubblica", c'è anche spazio per la grazia a Silvio Berlusconi: è lo stesso leader del Pdl a paventarla, un atto di clemenza che rimetterebbe in discussione tutta la vicenda politico-giudiziaria legata al processo Mediaset.

"Mi dicono che per avere la grazia bisogna aver iniziato a scontare la pena. Dunque, sarebbe ancora in tempo."

Afferma nel libro l'ex premier al giornalista Rai: Vespa inoltre scrive che finora né Berlusconi né la sua famiglia né i suoi legali hanno presentano domanda di grazia, come invece era stato paventato da alcune indiscrezioni mesi fa quando Napolitano aveva ricevuto riservatamente, il 9 agosto, Gianni Letta e il legale del Cavaliere Franco Coppi per un "sondaggio discreto".

Una "trattativa" arenatasi sulle dimissioni di massa (realmente presentate? Realmente revocate?) di parlamentari e ministri Pdl, vicenda che aveva fortemente contrariato il Presidente della Repubblica; come recita l'articolo 87 della Costituzione italiana, la concessione della grazia rientra tra le prerogative del Capo dello Stato:

"Il Presidente della Repubblica è il Capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale. [...] Può concedere grazia e commutare le pene."

Quanto scritto da Bruno Vespa però cozza con quanto dichiarato da numerosi esponenti politici del Pdl a cavallo tra luglio ed agosto: la richiesta di grazia, affermava Renato Brunetta, fu presentata al Presidente Napolitano.

Silvio Berlusconi, stato condannato in via definitiva per frode fiscale a quattro anni di carcere (tre dei quali condonati da indulto) nell'ambito del processo Mediaset, si dice possibilista su un'eventuale grazia, quello si un colpo di spugna ulteriore (c'è già l'indulto del 2006).

I suoi legali hanno depositato la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO