Elezioni Regionali Basilicata 2013: quando si vota

450mila elettori chiamati alle urne il 17 e 18 novembre.

Le elezioni regionali in Basilicata si terranno il 17 e 18 novembre. Si vota la domenica dalle 8 alle 22 e il lunedì dalle 7 alle 15. Elezioni anticipate, dopo le dimissioni del 24 aprile scorso del governatore in carica, Vito De Filippo del Partito Democratico. Alcuni assessori della sua giunta sono infatti sotto inchiesta per rimborsi elettorali illeciti, rimborsi ricevuti per le elezioni regionali del 2010 in cui De Filippo stravinse con il 60% dei voti.

Era il secondo mandato, dopo la vittoria per il 2005, ma non ce ne sarà un terzo. Visto che De Filippo ha deciso di non ricandidarsi nonostante non fosse stato direttamente colpito dall'inchiesta che ha portato agli arresti domiciliari di due assessori e di un consigliere regionale.

Sono 450mila gli elettori chiamati al voto su una popolazione di 580mila abitanti. Una novità importante riguarda la nuova legge sulla riduzione dei costi della politica nelle regioni, per cui il numero dei consiglieri regionali ch esaranno eletti è stato ridotto da trenta a venti. Diminuiti anche gli assessori, che passano da sei a quattro.

Il centrosinistra dovrebbe portare a casa un'altra vittoria grazie alla candidatura di Marcello Pittella, vicepresidente ed assessore alle attività produttive uscente e sostenuto da Pd, Psi, Idv, Centro democratico e due liste civiche (ma non Sel). Marcello Pittella è il fratello di Gianni, candidato alle primarie del Pd. Proprio alle primarie, ma per le elezioni regionali, Marcello Pittela aveva superato di appena 375 voti (26012 a 25637) Piero Lacorazza, sostenuto dal Presidente uscente e da Roberto Speranza, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO