Elezioni Regionali Basilicata 2013 | Risultati: vince Pittella (csx) col 60% (546 sezioni su 681)

Negli ultimi vent'anni il centrosinistra è sempre stato premiato. La storia si ripeterà?

Elezioni Comunali 2013: come si vota

00.16 546 sezioni scrutinate, Marcello Pittella è il nuovo governatore della Basilicata.

PITTELLA (Csx) 59,89%

DI MAGGIO (Cdx) 20,85%

PEDICINI (M5S) 12,17%

MURANTE (Sel) 4,89%

23.15 436 sezioni scrutinate e situazione che non cambia. Qui una prima analisi del voto.

PITTELLA (Csx) 60,08%

DI MAGGIO (Cdx) 20,73%

PEDICINI (M5S) 12,03%

MURANTE (Sel) 4,82%

22.07 356 sezioni scrutinate, i risultati ballano ancora un po', ma la situazione è ormai definita.

PITTELLA (Csx) 59,45%

DI MAGGIO (Cdx) 20,97%

PEDICINI (M5S) 12,04%

MURANTE (Sel) 5,10%

21.15 248 sezioni su 681.

PITTELLA (Csx) 60,93%

DI MAGGIO (Cdx) 21,26%

PEDICINI (M5S) 10,95%

MURANTE (Sel) 4,59%

19.57 122 sezioni su 681, i dati iniziano quindi a essere più che indicativi.

PITELLA (Csx) 64,18%

DI MAGGIO (Cdx) 19,04%

PEDICINI (M5S) 10,49%

MURANTE (Sel) 4,38%

Per quanto riguarda i partiti:

PD 22,79%

PDL 12,14%

SEL 5,01%

M5S 6,77%

Da notare, quindi, come il candidato M5S abbia preso parecchi voti in più rispetto al suo partito.

19.20 Gli exit poll che circolavano per la rete e che facevano presagire una possibile vittoria del Movimento 5 Stelle stanno venendo pesantemente smentiti. Ecco una prima proiezione su un campione del 3%:


19.11 I dati che arrivano iniziano a essere un po' più consistenti, visto che si basano su 51 sezioni scrutinate.

PITELLA (Csx) 62,87%

DI MAGGIO (Cdx) 21,96%

PEDICINI (M5S) 10,46%

MURANTE (Sel) 3,47%

18.48 Finalmente si velocizzano un po' le operazioni di scrutinio, siamo a 31 sezioni.

PITELLA (Csx) 60,97%

DI MAGGIO (Cdx) 23,61%

PEDICINI (M5S) 9,85%

MURANTE (Sel) 4,37%

18.29 17 sezioni scrutinate.

PITELLA (Csx) 55,96%

DI MAGGIO (Cdx) 25,58,%

PEDICINI (M5S) 10,9%

MURANTE (Sel) 5,86%

18.06 I primi dati sul voto ai partiti, con 8 sezioni su 681 scrutinate. Intanto, Pittella è sempre in testa al 63%.

PD 28,07%

PDL 16,92%

SEL-RC 11,34%

M5S 5,19%

17.38 5 sezioni scrutinate.

PITTELLA (Csx) 64,31%

DI MAGGIO (Cdx) 17,13%

PEDICINI (M5S) 9,38%

MURANTE (Sel) 6,1%

17.27 4 sezioni su 681, quindi dati ancora da prendere con le pinze. Pittella (csx) sempre in vantaggio col 58,35%, Salvatore Tito Di Maggio (cdx) al 19,35%, Piernicola Pedicini (M5S) all'11,43%.

17.11 Lo spoglio procede a ritmi lentissimi, e dopo oltre due ore sono state scrutinate solo due schede. I risultati comunque confermano il vantaggio del candidato del centrosinistra Pittella al 64,5%. Salvatore Tito Di Maggio, centrodestra, segue al 12,6%, terza piazza per il candidato del Movimento 5 Stelle, Piernicola Pedicini, all'11,6%.

16.35 Una sola sezione scrutinata, quindi ancora niente di significativo, ma candidato del centrosinistra, Marcello Pittella, in testa con l'80,88% dei voti. Segue il candidato di centrodestra, Salvatore Tito Di Maggio, con il 10%.

16.19 Attesa per le prime sezioni scrutinate nelle regionali della Basilicata.

14.50 Tra circa dieci minuti chiuderanno le urne. Attesa quindi per il dato definitivo dell'affluenza e soprattutto per le prime proiezioni su chi sarà il prossimo governatore della regione.

08.51 Si vota fino alle 15 per le elezioni regionali in Basilicata. Difficilmente ci saranno exit poll istantanei, ma è molto probabile che le prime proiezioni arrivino in tempi rapidi e che entro la fine del pomeriggio si riesca già ad avere una chiara idea di chi possa essere il vincitore.

Elezioni Regionali Basilicata: lo storico dei risultati

I risultati delle elezioni regionali in Basilicata solitamente non regalano grandi sorprese, nel senso che negli ultimi vent'anni ha sempre vinto il centrosinistra. E il 17 e 18 novembre le cose non dovrebbero andare diversamente, nonostante gli scandali che hanno coinvolto l'ultima giunta guidata dal governatore Vito De Filippo, che ha rassegnato le sue dimissioni il 24 aprile scorso. Alcuni assessori della sua giunta sono infatti sotto inchiesta per rimborsi elettorali illeciti, rimborsi ricevuti per le elezioni regionali del 2010 in cui De Filippo stravinse con il 60% dei voti. Va detto che, però, il governatore sembra essere estraneo all'inchiesta.

La situazione, di conseguenza, ha riacceso un po' le speranze degli altri candidati alle regionali in Basilicata, prima di tutto ovviamente quella di Salvatore Tito Di Maggio, del centrodestra; mentre il Movimento 5 Stelle è in seria difficoltà in seguito alla questione che ha coinvolto il candidato M5S Giuseppe Di Bello. Il favorito, comunque, resta il candidato di centrosinistra, Marcello Pittella, forte appunto di una storia che è ampiamente a favore del centrosinistra.

Nel 1995 a vincere è infatti Angelo Raffaele Dinardo, sostenuto da Pds, Popolari, ecc, che conquista la poltrona di governatore con il 54,8% dei voti. Giampiero Perri, candidato di Forza Italia, An e Ccd si ferma al 36,5%. Sarà che le cose vanno bene durante la giunta Dinardo oppure che gli avversari non riescono a presentare candidature di alto profilo, fatto sta che mentre l'affluenza nelle regionali in Basilicata continua a calare, i voti del centrosinistra continuano ad aumentare.

Nel 2000 stravince infatti Filippo Bubbico, il candidato di Ds, Popolari, Democratici, Verdi, Rifondazione e mille altri partiti con il 63%. Nicola Pagliuca - Forza Italia, An, Ccd - si ferma al 35%. Nel 2005 le cose vanno in modo non molto diverso: nelle prime elezioni vinte da Vito De Filippo, candidato dell'Unione, il centrosinistra raggiunge addirittura il 67% dei voti. Il centrodestra scende sotto il 30% (28,8) e così per la terza volta di fila è un candidato di area Ds-Popolari ha portare a casa la vittoria.

Lo stesso De Filippo si ripresenta nel 2005, e anche questa volta non ci sono grandi sorprese: la percentuale scende al 60,81, ma il candidato del centrosinistra è rieletto senza nessuna difficoltà. Al centrodestra guidato da Nicola Pagliuca va il 27%, mentre Magdì Cristiano Allam riesce a conquistare quello che probabilmente è il miglior risultato della sua vita politica: oltre l'8%.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO