Pelù vs Renzi:"E' un berluschino. Tanti artisti gli leccano il cul*, non ha bisogno di me"


Piero Pelù

torna a parlare del sindaco della sua città con toni molto coloriti:"Renzi ha già abbastanza artisti che gli leccano il c..., non ha bisogno di me, come gli ho già detto, per crescere c'è bisogno di critiche".

In occasione della presentazione della raccolta "Identikit", il rocker fiorentino spara a zero contro Matteo Renzi. Piero proprio non ci sta a "salire sul carro dei vincitori", come stanno facendo molti suoi colleghi. La sua anima anarcoide non si sente per niente in sintonia con l'estetica della rottamazione, che ha dato vita ad un nuovo milieu culturale buonista, giovanilista e rampatista: da Jovanotti a Baricco, da Briatore a Don Mazzi. Per Pelù, è tutta ipocrisia la Leopolda e Renzi non è che un "berluschino", che rottamerà le vecchie lobby per metterne di nuove.

Il biasimo del cantante nasce da una riflessione molto negativa sulla tanta osannata esperienza amministrativa di Renzi. Spiega El Diablo: "Non ce l'ho con lui, ma conosco sulla mia pelle le sue mancanze amministrative. Firenze è schiava del traffico, non c'è stato nessun investimento su trasporti alternativi, è una delle 10 città più belle del mondo ma non si è fatto nulla né per la vivibilità né per la valorizzazione della cultura".

Pelù non è nuovo a questo tipo di affermazioni. Lo scorso settembre aveva già acceso la miccia della polemica, dichiarando su Facebook: "Renzi prima del Pdl, asfalti le buche di Firenze". L'assessore alla mobilità di Firenze, Filippo Bonaccorsi, commentò caustico queste esternazioni, lasciando intendere che l'astio nei confronti Renzi risiederebbe nella mancata riconferma del cantante a curatore dell’Estate fiorentina: "Dopo aver fallito come ben pagato curatore dell’Estate fiorentina nelle precedenti amministrazioni, si scaglia contro la cultura in città e contro le strade".

Certo è che le invettive del fiorentino Pelù fanno innervosire più di altre i Renzi boys perché colpiscono uno dei punti di forza del rottamatore: la reputazione che è riuscito a costruirsi con il suo buon governo cittadino.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO